Courtesy Numen Gallery

Eternity was in our lips and eyes #9

2013

Tecnica: acrilico e olio su tavola
Dimensione: 80x120 cm

Barbara Bonfilio si è laureata in Pittura all’Albertina di Torino. Co-fondatrice del collettivo HADO, vive tra l’Italia e la Spagna
Espone alla 54° Biennale di Venezia Padiglione Italia /Lo Stato dell’Arte.
Nel 2014 espone un’installazione nella rassegna I miserabili al Museo Madre di Napoli e realizza la personale Apertis Verbis alla galleria Numen Arti Conteporanee di Benevento. Nel 2013 finalista con opera pubblicata in catalogo al prestigioso London Creative Awards ed espone alla personale del collettivo Hado - Ordo Amoris presso la Galleria De Chirico di Torino. Nel 2012 espone alla mostra White Box a cura di Giuseppe Biasutti e per la seconda volta partecipa e vince il Premio Speciale della Biennale Premio Artemisia. Nel 2011 vince il Premio Giuria con borsa di studio al Premio Matteo Olivero e ottiene la Menzione Speciale al Premio Internazionale Lìmen Arte. Partecipa a Moulhouse 007: Talenti delle Accademie Europee. Si classifica finalista in prestigiosi premi tra i quali il London Creative Awards, Premio Biennale di Pittura Felice Casorati, il Premio Morlotti, il Premio Carlo Dalla Zorza, il Premio Internazionale Limen, RezArte Premio Tricolore e il Premio Combat Prize. Pubblicata in catalogo del 2004, 2007, 2008 al Premio Celeste. Alcune sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private tra le quali la Collezione Permanente della Pinacoteca di Gaeta, la Collezione Miroglio , la Collezione Permanente La Fenice Gallery di Venezia e la Collezione Permanente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.