sabato 19 luglio 2014

FRANCESCA FINI

Videoproiezione
“MOTHER RYTHM”
10’ circa

Si tratta di una videoinstallazione in cui l'artista indaga il rapporto con la propria madre. La videoinstallazione prevede la proiezione di un filmato sperimentale che ibrida i linguaggi del documentario di creazione, della videoarte e della performance. La storia della propria famiglia materna, raccontata per aneddoti leggendari che appartengono alla "mitologia" domestica, e il confronto con l'immagine della propria madre, innescano una riflessione che scava a fondo nel problema della costruzione dell'identità femminile. La videoinstallazione prevede l'esposizione degli artefatti creati appositamente e utilizzati nella videoperformance, come fossero i reperti di questo viaggio archeologico nella propria storia.