Foto di Giovanni Giangrande

sabato 19 luglio 2014

MASSIMILIANO MANIERI
Live performance e installazione

“THE KEYBOARD”
60’ circa

 

L’atto performativo consiste nel posizionamento del corpo umano ricoperto di tasti di computer fatti aderire al corpo nudo tramite speciali cere, quest’ultimo posto in posizione fetale al centro dell’installazione e circondato di luce fredda puntiforme, intorno si avranno gli 8 pannelli in polistirene estruso, anch’essi ricoperti di tasti. l fruitore accingendosi avrà così l’effetto di protuberanza del corpo in riflesso alla planimetria d’intorno. Vi sarà musica d’atmosfera diffusa durante l’atto performativo.  L’intento concettuale è quello di indurre il visitatore a pensare il corpo umano più come difetto spaziale visivo, che come creatore dell’insieme. Installazione non calpestabile.