sabato 28 giugno 2014

SOLIDEA RUGGIERO
Due videoproiezioni e un reading musicale:
“SKIN”
11’ circa - Video + perfomance
“IO CHE NON CONOSCO LA VERGOGNA”
30’ circa - reading musicale

SKIN – scheda tecnica
Ideazione e cura: Solidea Ruggiero
Fotografia e video: Agnese Casolani
Montaggio e video: Silvia Stellabotte
Painting di scrittura: Claver Gold
Musica: Lino Emiliani

Io sono la mia parola, il mio corpo, la mia pelle. Durante la perfomance del video Skin, sarò su un tappeto di fogli dei miei versi, scritti a mano: comincerò a scrivermi addosso e a mano a mano altre persone mi scriveranno addosso assieme. Saranno loro stessi a scegliere un foglio e le parole. Il risultato sarà uno scambio emozionale importante, perché chi sceglie dai miei versi, si distanzia dall’origine del mio significato e me ne regala un altro rinnovato, donandomi un aspetto di se, un segreto complice e scritto della propria esistenza. L’interpretazione come riconoscimento.